Arte e Cultura

Home Jesolo e dintorni Arte e Cultura

Venezia

Venezia è vicina a Jesolo e facilmente raggiungibile: prendendo una motonave da Punta Sabbioni, in soli 40 minuti si può sbarcare direttamente in Piazza San Marco Cartier Replica Uhren.
In poco tempo ogni turista può trovarsi trasferito nella celeberrima piazza da cui partire per visitare Venezia, che con il suo fascino eterno ed unico e la sua straripante bellezza stupisce qualsiasi visitatore ci metta piede. Da lì si possono raggiungere le principali attrazioni di Venezia passeggiando: il Ponte di Rialto, il labirintico insieme di calli, il Gran Canale, i tanti piccoli canali percorsi dalle gondole, il Palazzo Ducale. Oltre alla storia, arte e cultura di Venezia si possono anche visitare in poco tempo le magiche isole di Murano e Burano, prendendo il vaporetto.

It at began using the venerable and more and more desired replica cartier 1. Ideas possess the evolution from the series using the EZM 13, certainly one of my personal favorite replica watches in the many releases this past year.

Padova

Da Jesolo con la macchina si può in poco tempo raggiungere anche Padova, città veneta apprezzata per la sua arte e per i diversi edifici architettonici di pregio che ospita. Città d'arte ed universitaria, Padova porta ancora con sé un antico fervore culturale, che in passato l'aveva fatta diventare un centro privilegiato per illustri pittori, scultori ed architetti. Da non perdere è senza dubbio la vista mozzafiato della Cappella degli Scrovegni, dipinta da Giotto, ma anche la Basilica di S.Antonio, i tanti palazzi storici che costellano il suo centro e la deliziosa area verde centrale costituita da Prato della Valle.

Treviso

Treviso, città ricca di storia e di deliziosi scorci, è molto comoda a Jesolo. In poco tempo si può arrivare alla città della Marca per una gita fuori porta, all'insegna dell'arte e della cultura veneta. Treviso rimane caratteristica per le mura antiche che la cingono, i tanti corsi d'acqua che la attraversano, per i lunghi portici, le belle case storiche e i tanti monumenti: la morfologia naturale del paesaggio unita ai numerosi edifici di pregio formano un pittoresco tessuto urbano che emana fascino e che racconta di storie passate ai visitatori che le sanno ascoltare.
Inoltre, una volta arrivato a Treviso ogni turista ha la possibilità di apprezzare la sua conosciuta cultura enogastronomica in uno dei vari ristoranti, enoteche o agriturismi che la popolano.

Verona

Imperdibile tappa per chi ama le città d'arte e i monumenti di pregio, Verona ha da offrire un'infinita serie di spunti per chiunque ami approfondire storia e arte del territorio veneto: un grazioso centro storico - costellato di monumenti ed edifici di pregio ed attraversato dall'Adige - ospita celeberrimi ed eterni edifici quali l'Arena, ancora teatro di spettacolari messinscene, l'altrettanto conosciuto Balcone di Giulietta e Romeo, e non solo. Numerose restano le testimonianze di una città che si sviluppa ininterrottamente da oltre duemila anni, e che ancora oggi conserva e sfoggia i suoi tesori artistici appartenenti alle tante e diverse epoche che ha attraversato.

Trieste

Città dalla bellezza austera e selvaggia, Trieste affascina subito per il suo inconfondibile ed imponente castello bianco: perla architettonica della città, il Castello di Miramare guarda direttamente al mare dall'alto degli scogli, diventando il simbolo di un città che si trova su un pendio collinare a ridosso dell'Alto Adriatico.
Trieste è altresì conosciuta per l'incrocio di popolazioni diverse che la abita, reso possibile grazie alla sua particolare posizione geografica: vicino al confine italiano, la città da sempre fa da ponte tra l'Europa occidentale e centro-meridionale, diventando luogo di scambio ed interazione fra mediterranei e mitteleuropei.

Vicenza

Piccola cittadina tra Padova e Verona, Vicenza è diventata meta turistica prediletta dagli appassionati di architettura e storia, grazie alla presenza nel suo territorio di numerose costruzioni del famoso architetto Andrea Palladio. I suoi tanti edifici di pregio, da Villa Rotonda, alla Basilica Palladiana, all'antico ed unico Teatro Olimpico, alle tante ville venete cosparse nel suo territorio, hanno fatto diventare Vicenza Patrimonio Mondiale UNESCO dal 1994, nonché luogo di punta per il turismo culturale.